Associazione Virtus Verona dal 1921

Essebizeta Agenzia di Assicurazioni di Bonomo Vincenzo & C

Essebizeta Agenzia di Assicurazioni di Bonomo Vincenzo & C

Agenzia di Assicurazioni di Bonomo Vincenzo & C

AGSM Verona SPA

AGSM Verona SPA

Azienda Generale Servizi Municipalizzati Verona

Velox Servizi Verona

Velox Servizi Verona

Servizi pulizia civili, industriali, sanificazione, disinfestazione, Outsourcing alberghiero

Vierregroup

Vierregroup

Logistica, Pulizie Industriali e Civili, Portierato e Vigilanza, Servizi Fieristici.

Full Time

Full Time

Concessionario Esclusivo Publitalia 80, Mondadori, Digitalia 08, Mediamond

Frattamagrini

Frattamagrini

Progettazione e ristrutturazione abitazioni in tutto il mondo

Peroni Guido

Peroni Guido

Azienda specializzata nella lavorazione del marmo e pietre naturali.

Sitta Costruzioni S.R.L.

Sitta Costruzioni S.R.L.

Edilizia Residenziale, Opere pubbliche, Progettazione Strade, Opere idrauliche, Bonifica

A.T.A. Service Elettrodomestici

A.T.A. Service Elettrodomestici

Fornitura elettrodomestici prestigiosi, Frigasatori, Addolcitori, Microfiltrazione e Ionizzatori Giuli

L'Alleanza Soc. Coop.

L'Alleanza Soc. Coop.

Azienda Cooperativa, servizi di pulizie industriali, civili, facchinaggio, N.c.c., sicurezza

39° Giacomi Regolamenti e Calendario


07 Mag 2015

39° Trofeo Giacomi   3°Trofeo Franco Roncolato   2°Trofeo Sante Begalli


Categoria Allievi: Regolamento

ART. 1: ORGANIZZAZIONE

La società : A.S.D.POLISPORTIVA VIRTUS indice ed organizza un torneo a carattere REGIONALE denominato  39° Trofeo “Fratelli Giacomi” in collaborazione con FIGC – Delegazione Provinciale di Verona che si disputerà nei giorni  11 -14-22-30 Maggio  ( come meglio specificato nell’allegato calendario in programma)  quarti di finale  presso l'impianto sportivo “M.Gavagnin – Nocini ” di Verona.   Prima partita ore 19.30, la seconda ore 21.15


ART. 2: CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETA'
Il torneo è riservato ai calciatori, regolarmente tesserati FIGC per la stagione in corso, appartenenti alla categoria  Allievi,  nati dal  01/01/98  al compimento anagrafico del 14° anno di età. In nessun torneo è autorizzata la partecipazione di calciatori fuori quota. 

ART. 3: PRESTITI
E' consentito il ricorso a prestiti, in numero di TRE per squadra per ogni gara, previa presentazione di regolare nulla osta rilasciato dalla società di appartenenza che non può essere tra le partecipanti al torneo. 

ART. 4: ELENCHI GIOCATORI

Nella distinta da presentare all’arbitro prima della gara saranno indicati fino ad un massimo di n.18 giocatori

ART. 5:  SOSTITUZIONI
Sono previste n° 7 sostituzioni, indipendentemente dal ruolo. Si chiede di effettuare sostituzioni volanti, e di sostituire l’ammonizione con la sospensione a tempo per 5 minuti.il giocatore che subira’ la 2° verra’ espulso.

ART.6:          SOCIETA' PARTECIPANTI

Al torneo prenderanno parte le sotto indicate 8 società:

1. ALTOVICENTINO 2 CHIEVO VERONA 
3. ALBA BORGO ROMA 4        LEGNAGO SALUS
5. RAPPR.IVA PROV.   6 REAL VICENZA 
7. VILLAFRANCA VR 8        VIRTUSVECOMP


ART. 7:          FORMULA DEL TORNEO

Il torneo si svolgerà con la formula:
1^ Fase- Gironi di qualificazione


Per la 1^ fase (Gironi di qualificazione) Parteciperanno 8 squadre  che saranno suddivise in 2 gruppi: A e B.
Nel gruppo “A” sono inserite: ALTOVICENTINO – ALBA B.ROMA – LEGNAGO SALUS – VIRTUSVECOMP
Nel gruppo “B” sono inserite: CHIEVO VERONA – F.I.G.C RAPPR. PROVINCIALE – REAL VICENZA – VILLAFRANCA VR.


1^ Fase – Quarti di finale 11-14 Maggio
Si disputeranno 4 partite ad eliminazione diretta secondo le seguenti modalità:
Partita Partita N.

11 maggio:
1^  A    contro   1^ B 1  ALTOVICENTINO   -  VILLAFRANCA h. 19,35
2^  A    contro   2^ B 2  LEGNAGO        -  REAL VICENZA h. 21,10

14 maggio:
3^  A    contro   3^ B 3  ALBABORGOROMA -  CHIEVO VERONA h. 19,35
4^  A    contro   4^ B 4  VIRTUSVECPOMP   -  RAPP.VA '99 h. 21,10

Le vincenti di ogni partita accederanno alla 2° fase.
In caso di parità al termine dei 2 tempi, si ricorrerà ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. 

2^ Fase – Semifinale 22 Maggio
Si disputeranno 2 partite sola ANDATA  
Partita Partita N.
vincente partita N.1 contro   vincente partita N .2       5
vincente partita N 3 contro   vincente partita N. 4       6

In caso di parità al termine della partita, si ricorrerà ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. 


3^ Fase - Finale  2 Giugno
Partita Partita N.
perdente partita N.5 contro perdente partita N.6 7
Vincente  partita N.5  contro vincente partita N.6       8

Finale per Il 1° Posto:
La gara si svolgerà in due tempi di 40 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei due tempi si ricorrerà  ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”

Finale per il 3° posto:
La gara si svolgerà in due tempi di 40 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei due tempi si ricorrerà direttamente ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del gioco e relative Decisioni Ufficiali”.


ART. 9: TEMPI DI GARA
In tutte le fasi di qualificazioni le gare saranno di 2 tempi da 40 minuti. 

ART. 11: TEMPI SUPPLEMENTARI 
In nessuna fase  verranno disputati tempi supplementari.

ART. 12: ARBITRI  
Le gare saranno dirette da arbitri federali F.I.G.C. 
 
ART. 13: DISCIPLINA DEL TORNEO
La disciplina del torneo viene affidata al Giudice Sportivo di Verona (o persona delegata). Il Giudice Sportivo delibererà inoltre anche in caso di squalifiche che superino la durata del torneo. 
ART.14: SANZIONI DISCIPLINARI 
Le espulsioni saranno notificate dall’arbitro al responsabile dell’ organizzazione, e saranno comunicate al Giudice Sportivo Delegato F.I.G.C. per provvedimenti disciplinari.
Il giocatore espulso non potrà partecipare all’incontro successivo. Il Giudice potra’ decidere in merito a sanzioni più gravi, a seconda del caso. 

ART.15: - SOSTITUZIONI
SI CHIEDE DI POTER EFFETTUARE LE SOSTITUZIONI  VOLANTI E DI SOSTITUIRE L’AMMONIZIONE CON LA SOSPENSIONE A TEMPO PER 5 MINUTI, IL GIOCATORE CHE SUBIRA’ LA 2° AMMONIZIONE VERRA’ ESPULSO.

ART.16: RESPONSABILITA’ 
La Polisportiva Virtus declina ogni responsabilità in caso di danni a cose e/o persone subite
prima, durante e/o dopo la gara dentro e/o fuori dal campo di gara.


ART.17 : RECLAMI 
Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dalla fine della gara. Non è richiesta tassa per il reclamo.
Copia del reclamo dovrà essere consegnata alla controparte sempre nei termini dei 30 minuti.

ART. 18: NORME GENERALI

A.S.D. POLISPORTIVA VIRTUS  – VIA MONTELUNGO, 7  -37131 VERONA
FAX  045 / 8937392  --    Tel. Sede  o45-8920314

e-mail : ASSOCIAZIONE@USVIRTUSBV.IT

Dirigenti Responsabili :

Adriano Zuppini TEL.    348/4080865
Enzo Campedelli TEL. 335/6399466
Tiziano Fittà        TEL.    348/4080862
Paolo Boron TEL. 347/8593966


Categoria Juniores: Regolamento

ART . 1 - SOCIETÀ ORGANIZZATRICE 
L’A.D. POLISPORTIVA VIRTUS con sede in Via Montelungo, 7 – 37131 Verona, telefono 045/8920314 – Fax 045/8937392, in collaborazione con la F.I.G.C. – Comitato Regionale Veneto.

ART.  2  - DENOMINAZIONE DEL TORNEO
39° Trofeo “Fratelli Giacomi” a carattere regionale.

ART.  3  - LOCALITÀ  E PERIODO DI SVOLGIMENTO
Il Torneo si svolgerà a Verona, ed utilizzerà il campo comunale “M. Gavagnin -  Nocini ”. 

Il periodo di svolgimento del torneo  sarà il seguente: Da Mercoledì  13 Maggio  a Martedi 02 Giugno 2015 

Quarti di finale (13  - 18 Maggio); semifinali  25 Maggio.  FINALI – 02  Giugno le gare verranno disputate sul campo centrale Gavagnin – Nocini,     prima partita alle ore 19.35, la seconda alle ore 21.10.

Recuperi : da concordare.

ART.  4 - CATEGORIA DEI GIOCATORI
Il Torneo è riservato alla categoria JUNIORES, che prevede giocatori nati dall’ 01.01.1996 -1997  che comunque abbiano compiuto il 15° anno di età.
Fuori quota: Potranno partecipare al massimo TRE  giocatori nati negli anni 1995  come da regolamento Regionale. 

ART.  5 -  FORMULA DEL TORNEO e CLASSIFICA

Partecipano al torneo 8 squadre, che saranno suddivise in due gruppi A e B. 

Nel gruppo “A” SONO INSERITE: 
VIRTUSVECOMP – VILLAFRANCA VR – LEGNAGO SALUS – CASTIGLIONE.

Nel gruppo “B” SONO INSERITE : 
ALBA B.GO ROMA – CADIDAVID – VICENZA CALCIO – REAL VICENZA. 

^ 1 Fase – Quarti di finale 13 – 18 Maggio

Si disputeranno 4 partite ad eliminazione diretta secondo sorteggio tra i due gruppi le seguenti modalità:


Partita Partita N.

13 maggio:
1^  A       contro    1   B 1 CASTIGLIONE  - REAL VICENZA h.19,35
2^  A       contro    2   B 2 VIRTUSVECOMP - CADIDAVID h. 21,10

18 maggio
3^  A       contro    3   B 3 VILLAFRANCA  - VICENZA h.19,35
4^  A       contro    4   B 4 LEGNAGO  -  ALBABORGOROMA h. 21,10
Le vincenti di ogni partita accederanno alla 2 fase. In caso di parità al termine dei 2 tempi, si ricorrerà ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. 

2^ Fase – Semifinale 25 MAGGIO
Si disputeranno 2 partite ad eliminazione diretta secondo le seguenti modalità: 
Partita Partita N.
vincente partita N. 1    contro     vincente partita N. 2 5
vincente partita N. 3   contro     vincente partita N. 4 6

In caso di parità al termine della  partita, si ricorrerà ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. Le gare si svolgeranno in due tempi di 40 minuti ciascuno.


Le 2 squadre vincenti le Semifinali disputeranno la Finale per il 1° posto  (3^ fase).
Le 2 squadre perdenti le Semifinali disputeranno la Finale per il 3° posto (3^ fase)
.
Partita Partita N.
perdente partita N. 5   contro  perdente partita N. 6 7
vincente partita N.  5    contro vincente partita  N. 6 8


Finale per il 1° posto:
La gara si svolgerà in due tempi di 40 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei due tempi si ricorrerà a 2 tempi supplementari di 10 minuti primi cadauno, ed, eventualmente, ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. 
 
Finale per il 3° posto:
La gara si svolgerà in due tempi di 40 minuti ciascuno. In caso di parità al termine dei due tempi si ricorrerà direttamente ai calci di rigore come da Regola 7) punto 4) delle “regole del Gioco e relative Decisioni Ufficiali”. 

ART.  6  - TESSERAMENTO E PRESTITI
Tutti i giocatori devono essere regolarmente tesserati con la F.I.G.C. per l’annata sportiva in corso e per la società disputante il Torneo.

Sono ammessi TRE prestiti, nell’arco dell’intero torneo, di giocatori tesserati per altra Società non partecipante al Torneo nella stessa categoria, purché regolarmente in età.
Per i 3 nominativi dei giocatori in prestito al Comitato Organizzatore Nella dichiarazione deve essere presentato i “nulla-osta” delle società concedente il prestito .


ART. 7 - SQUADRE PARTECIPANTI
Partecipano al Torneo otto società. 

1)  Alba B.go Roma       2)  Vicenza C.             
3)  Cadidavid   4)  Castiglione
5)  Legnago S.         6)  Real Vicenza             
7)  Villafranca VR 8)  Virtusvecomp           


ART.  8  - PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

Le espulsioni e le ammonizioni saranno notificate dall’arbitro al responsabile di Campo e saranno comunicate al Giudice Sportivo Delegato dalla FIGC  per i provvedimenti disciplinari.
Un giocatore espulso dal campo non potrà automaticamente partecipare all’incontro successivo. 
Il Giudice potrà decidere in merito a sanzioni più gravi, a seconda del caso.
Le ammonizioni inflitte ai giocatori, sommate tra loro, daranno origine ad una giornata di squalifica al raggiungimento della 2^ ammonizione.
Le ammonizioni subite durante le fasi 1^ -2^  (a meno che non producano squalifica, al raggiungimento della 2^ ammonizione) al termine delle stesse verranno azzerate.

ART.  9  -  SOSTITUZIONI
Potranno essere sostituiti  al massimo 5 giocatori tra i 7 ammessi in panchina.

ART.  10  -  DURATA DELLE GARE
In  tutte le fasi i le gare saranno di 2 tempi da 40 minuti.. 

ART.  11 -  ARBITRI
In tutte le gare saranno dirette  da  terna arbitrale sezione A.I.A. – 

ART.  12  -  TEMPO DI ATTESA
Il tempo di attesa è fissato in 10 minuti primi.

ART.  13 - MAGLIE DI GIOCO
Ogni Società dovrà procurarsi una seconda muta di maglie di colore contrastante. In caso di confondibilità dei colori, LA SQUADRA PRIMA NOMINATA IN CALENDARIO DOVRÀ SOSTITUIRE LE PROPRIE MAGLIE.


ART.  14  - RECLAMI E DISCIPLINA SPORTIVA
I reclami, che dovranno essere presentati ai Responsabili di Campo entro 30 minuti primi dal termine della gara, saranno giudicati dal Delegato del Giudice Sportivo - Delegazione Provinciale di Verona.
Non è richiesta alcuna tassa reclamo. Il reclamo dovrà comunque essere scritto.


ART.  15  - RESPONSABILITA’
La Polisportiva Virtus  declina ogni responsabilità in caso di danni a cose e/o persone subite prima, durante e/o dopo la gara dentro e/o fuori del campo di gara.
Inoltre non riconosce le spese di trasporto per recarsi alla gara che sono a carico delle società partecipanti ne altre spese che si rendessero necessarie per partecipare al torneo.


ART.  16  - COMITATO ORGANIZZATORE
Responsabili del Torneo, facenti parte del Comitato Organizzatore:
- Zuppini Adriano 348/4080865
- Campedelli Enzo 335/6399466
- Fittà    Tiziano      348/4080862                                        
- Sede Virtus 045-8920314     348-4080863

ART.  17  -  NORMA FINALE
Per quanto non contemplato nel presente Regolamento, vigono le Norme della F.I.G.C., se non incompatibili, e quelle del Comunicato Ufficiale Nazionale della presente stagione sportiva.

39° Giacomi Regolamenti e Calendario39° Giacomi Regolamenti e Calendario - 0

Agenzia di Assicurazioni di Bonomo Vincenzo & C

+39 045 912 993 - 045 913 077

AGSM SPA Azienda Generale Servizi Municipalizzati Verona

+39 800 552866

Servizi pulizia civili, industriali, sanificazione, disinfestazione, Outsourcing alberghiero

+39 045 890 5165
Vierregroup

Logistica, Pulizie Industriali e Civili, Portierato e Vigilanza, Servizi Fieristici

info@vierregroup.com - +39 045 8015153
Full Time

Concessionario Esclusivo Publitalia 80, Mondadori, Digitalia 08, Mediamond

+39 045 835 2612
Frattamagrini

Progettazione e ristrutturazione abitazioni in tutto il mondo

http://www.Frattamagrini.com/it

Lavorazione marmo, granito, agglomerato, Fiammatura

http://www.peroniguido.it/

Edilizia Residenziale, Opere pubbliche, Progettazione Strade

www.sittasrl.it - +39 045 840 0966

Fornitura elettrodomestici prestigiosi, Frigasatori, Addolcitori, Microfiltrazione

http://www.ataservice.it - +39 045 501 100 - 045 820 0440

Azienda Cooperativa, servizi di pulizie industriali, civili, facchinaggio, N.c.c.

www.lalleanzacoop.it - +39 045 671 77 53
 
comments powered by Disqus
Delfino Ingegneria Verona
ADR Services s.a.s.
L.Z. Rappresentanze Termotecniche di Zanoni Luca
Cottini Vini
Pedrollo S.P.A. Elettrpompe
BOX SERVICE SRL Imballaggi in cartone
T.C.A.
Valle Autotrasporti
Summerkanda Ristorazione
Grey Store
Autoscuola Valdalpone
Sol y Mar Viaggi
Cordioli Assicurazioni
Isoverona
Studio Tecnico Rancan Marco
D'AMBRA Impresa Edile
Media Print S.R.L.
Cantina Le Tobele
Cristall Point
Tecnologie Grafiche
Scardoni SAS di Scardoni Andrea & C.
Gamma Ufficio
SportD+ Magazine
365 Mountain Bike Magazine
Cromes
Ristorazione Martinique
Ranch Rocce Rosse
Cubedile
Iso.Term 2000 di Caliari Davide
MAROCCOLO STEFANO
Bar 4 Strade
Euler Hermes - Bini Stefano
Autosalone MFCOM
Monte Zovo
Adami Tecnica Biliardi
Green Sport
Sanaco
Cantina vinicola Valpantena
Igaf Scavi e Demolizioni Edili
B-Shop Verona
Dapo S.r.l.
Marangoni Geom. Giuliano
FA.NE.
Gruppo Finestre
Gruppo Frac EuroSpin
A.MI.CA. Servizio di Ristorazione
Nexus Time S.r.l.